giovedì 22 febbraio 2018

Progetto Passio


Con l’arrivo delle relequie  della Madonna del Sangue di Re a Novara e la celebrazione del Mercoledì delle Ceneri si è aperta  l’edizione 2018 di Passio, cultura e arte attorno al mistero pasquale.











LA RELIQUIA DI RE INAUGURA PASSIO
Novara, il sangue di Maria e la Crocifissione in piazza Duomo danno il via alla Quaresima


AI PIEDI DELLA CROCE, IL RACCONTO DI MARIA

Esposta a Novara in piazza Duomo l’immagine inedita in alta definizione della Cappella della Crocifissione del Sacro Monte di Varallo, capolavoro di Gaudenzio Ferrari



«MADRE, TU SEI OGNI DONNA CHE AMA »
(David Maria Turoldo)

Il dialogo di Gesù sulla croce con Maria e Giovanni, il discepolo amato, illumina il tema di Passio di quest’anno. Gesù si rivolge alla Madre dicendo:
«Donna, ecco tuo Figlio » e a Giovanni: «Ecco tua Madre ». Gesù chiama “donna”, perché in quell’ “ora” Maria diventa la Madre di tutti i viventi, che genera nel dolore il figlio, l’uomo nuovo. Genera il figlio come madre, lo fa

diventare uomo nuovo come donna.



In occasione dell'anniversario di 1600 anni dalla morte di Gaudenzio - patrono e primo vescovo di Novara - la Basilica di san Gaudenzio è mèta di devozione e luogo di eventi culturali e artistici, con apertura straordinaria dello scurolo per la venerazione dei resti mortali del Santo.






Il primo dei quattro Quaresimali dell’Anno Gaudenziano sarà l’evento centrale del programma di questa settimana di Passio 2018.
Ospite della serata – appuntamento alle ore 20.45 di venerdì 23 febbraio, nella basilica di San Gaudenzio di Novara – Ermes Ronchi predicatore degli esercizi spirituali di papa Francesco e della Curia Romana nella Quaresima del 2016, e collaboratore di testate giornalistiche e rubriche televisive di argomento religioso.
Sarà un incontro di testimonianza e catechesi per un’indagine sulla femminilità scrutata alla luce della figura di Maria di Nazaret. Tema della serata è il motto «Madre, tu sei ogni donna che ama» scelto come titolo per l’intero progetto e tratto da un inno a Maria composto da David Maria Turoldo, di cui padre Ermes è stato confratello nell’Ordine dei Servi di Maria.  L’incontro, presieduto dal mons. Franco Giulio Brambilla.




6 commenti:

  1. Passo dopo passo e sempre con una grande emozione.
    Abbraccio Dani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie August.
      Qui nevica, pare di essere in Avvento.
      Buona giornata.
      Dani

      Elimina
  2. Sono stata un'infinità di volte al santuario di Re, praticamente ci vado ogni volta che mi reco nella mia casetta sui monti. Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella la Val Vigezzo vero.
      Grazie, Mirtillo.
      Dani

      Elimina
  3. che emozione per i fedeli ;)
    buon serata cara Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Ciao Audrey, grazie
      un caro saluto
      Dani

      Elimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·