giovedì 20 luglio 2017

La gioia


Vittorino Andreoli , psichiatra di fama mondiale, è stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave ed è membro della New York Academy of Sciences.

In uno dei suoi libri:”La gioia di vivere”, Vittorino Andreoli  ha riflettuto sul tema della fatica di vivere  nella società contemporanea. Sempre in azione, e mai soddisfatti, spinti dalla lotta per il potere e dalle ambizioni, dalla paura dell’insuccesso e perfino della morte, impegnati a coltivare desideri difficili o impossibili, che spostano la gioia sempre nel futuro, o incapaci di liberarsi da rimpianti che respingono continuamente verso il passato: quello che si perde è la gioia di vivere. Andreoli indica la necessità di uscire dalla dimensione dell’Io per riscoprire la dimensione del Noi.

Percorrere questa   strada per ritrovare il contatto con se stessi, i propri sentimenti e i propri obbiettivi, per riscoprire la gioia di vivere, la capacità di relazionarsi con gli altri e di coltivare legami affettivi. Un percorso fatto di piccoli passi, quotidiani per consolidare equilibrio e saggezza.






Non c’è miglior allegrezza
Che la gioia del cuore

Siracide 30,16




 La gioia è una virtù morale, San Tommaso D’Aquino, la definiva una passione. Si sta volentieri vicino a chi è gioioso e possiede un volto sorridente. 
Dio ama chi dona con gioia. La gioia ed il sorriso conquistano i cuori più induriti.
La gioia aiuta a superare facilmente tutte le difficoltà della vita. Se sarai gioioso Dio abiterà in te. La gioia ci aiuta ad amare meglio il Signore, e a ricevere da Lui maggiori grazie. Chi possiede Gesù non può essere triste.





Signore, facci ricordare
che il tuo primo miracolo,
alle nozze di Cana,
lo facesti per aiutare
alcuni uomini a fare festa.
Facci ricordare
che chi ama gli uomini,
ama anche la loro gioia,
perché senza gioia
non si può vivere...
Fammi comprendere, Signore,
che il Paradiso è nascosto
dentro di noi.
Ecco, ora è qui,
nascosto dentro di me.
Se voglio, domani stesso,
comincerà a brillare veramente
per me
e durerà tutta la vita.

Fëdor Dostoevskij



4 commenti:

  1. L'amore verso gli affetti più cari sono solo la manifestazione di una gioia interiore. La presenza di Gesù nei nostri cuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, avere Gesù nel cuore e nella mente, ti cambia la vita!
      Grazie August.
      Dani

      Elimina
  2. Bel post e soprattutto gioioso, ogni tanto si legge qualcosa che suscita gioia e la propone con tanta leggerezza e verità.
    Buona notte.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sinforosa, oggi un nuovo giorno, caldo ma coperto di nuvole.
      Buona giornata!♥
      Dani

      Elimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·