venerdì 16 giugno 2017

Mamihlapinatapai


Mamihlapinatapai (a volte scritta mamihlapinatapei) è una parola del lessico  yamana, la lingua degli Yamana, una popolazione autoctona della Terra del Fuoco prossima all'estinzione. Il vocabolo è noto per essere una delle parole più concise e di difficile traduzione al mondo, come viene presentata nel libro del Guinness dei primati.

Il termine descrive l'atto di «guardarsi reciprocamente negli occhi sperando che l'altra persona faccia qualcosa che entrambi desiderano ardentemente, ma che nessuno dei due vuole fare per primo»

Una cosa  impossibile se si dialoga  in Web,  anche se fosse tramite la video camera, per fortuna che c’ è ancora qualcosa che la tecnologia non sostituirà mai.

Guardarsi negli occhi l’un l’altra,  è una delle esperienze più belle della nostra esistenza.
Se ci sediamo davanti ad una persona, le chiediamo come va e ci sorride, forse se la guardiamo negli occhi, potremmo notare che quel sorriso non è reale, che non accompagna davvero ciò che prova. 
Gli sguardi fanno parte della comunicazione non verbale e rivelano molte cose. Guardarsi reciprocamente e intensamente è segno di mutuo interesse. 
Gli occhi rivelano la nostra anima, e gli sguardi irradiano la bellezza.

Camminando  per la strada, incrociamo diverse persone e a volte ci scambiamo sguardi, anche senza rendercene conto. Gli sguardi dicono molto di noi, ci smascherano quando siamo tristi, arrabbiati, innamorati, preoccupati o stanchi.
A volte guardarsi a lungo negli occhi possono provocare grandi emozioni, anche turbamento, perché si sente messa a nudo la propria anima




“… che l’anima che con gli occhi può parlare, anche con lo sguardo può baciare”.

Gustavo Adolfo Béquer

4 commenti:

  1. Dani commenta i miei post, oppure dimmi che non ne hai più voglia.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. August, ciao, devi darmi il tempo di decantare il malessere e la stizza che provo.
    Grazie comunque.
    Dani

    RispondiElimina
  3. Il potere dello sguardo è immenso. Ho incontrato occhi che per il solo scambio di sguardi, mi creavano un imbarazzo tale da ammutolire....e non era una sensazione da poter descrivere....troppo piacevole.....e rimanevamo muti entrambi!!!! Bacio Dani

    RispondiElimina
  4. Prendi tutto il tempo che vuoi.
    Ciao Dani.

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·