giovedì 9 marzo 2017

Sorriso



Io amo sorridere, sorrido sovente, e ho sorriso anche qualche giorno fa, ascoltando una mamma di un bambino del catechismo, mentre mi spiegava che non ricordava il mio nome, ma per identificarmi, ha chiesto come si chiamava, quella catechista bionda che sorride sempre.


Così ho fatto una ricerca sul "sorriso"


 Il sorriso è un  segno distintivo, di grande espressività e capace di trasmettere segnali inconfondibili, di accoglienza, simpatia, e benevolenza.
Per riconoscere un sorriso sincero non basta guardare la bocca: ad essa, infatti, si associa lo sguardo vivace e profondo. Da qui nasce l'espressione "sorridere con gli occhi", mentre un "sorriso a trentadue denti" è un sorriso aperto, segno di una grande felicità.

Il sorriso ha una funzione sociale irrinunciabile. Per questo è stato stilizzato per essere comunicato anche attraverso messaggi di testo, sms, e, più in generale, in internet. 






Ridi sempre, ridi, fatti credere pazzo, ma mai triste. Ridi anche se ti sta crollando il mondo addosso, continua a sorridere. Ci son persone che vivono per il tuo sorriso e altre che rosicheranno quando capiranno di non essere riuscite a spegnerlo.
Roberto Benigni
♥ ♥ ♥

Poesia di Eugenio Montale

“Ripenso al tuo sorriso e per me è come lo scorgere l'acqua limpida per caso tra i sassi di un greto, un piccolo specchio d'acqua in cui puoi vedere le infiorescenze dell'edera sotto un bianco cielo senza nuvole. 

Questo è il mio ricordo, non saprei dire, amico lontano, se il tuo volto nasconde un'anima libera e ingenua oppure sei uno di quelli che errano estenuati dal male del mondo portando con sé il proprio dolore come un talismano.

Solo questo posso dirti, che ripensare a te sommerge i miei turbamenti con un'ondata di calma e la tua figura si insinua nella mia memoria grigia, candida come la cima di una palma giovane.”

La poesia fa parte della raccolta Ossi di Seppia che comprende le liriche scritte a partire dal 1916 . Filo conduttore della lirica è il tema della memoria; il poeta ricorda un suo amico e il suo sorriso, e quest' immagine si rivela consolatoria, come lo scorgere l'acqua in un paesaggio arido e petroso, come il colore acceso e la vitalità di una giovane palma nel grigiore intorno.




“Parla loro con tenerezza. Lascia che ci sia gentilezza sul tuo volto, nei tuoi occhi, nel tuo sorriso, nel calore del nostro saluto. Abbi sempre un sorriso allegro. Non dare solo le tue cure, ma dai anche il tuo cuore.”

Madre Teresa di Calcutta




Stringi gli occhi e sorridi, sorridi sempre,
che ad ogni sorriso, la paura indietreggia d'un passo. 
Appunta i tuoi pensieri su un pezzo di carta e usali per specchiarti la mattina.
Apri le ali nelle giornate di vento. 
Lontano che sia anche solo un tentativo - ma scalza e a mani nude - continua a giocarci con la vita.
Anche da grande. 
Diffida sempre dal dolore in saldo. 
Il dolore è qualità, e costa caro.
Nel dubbio, fa che sia (a)mare. 
Bacia sul collo, perché il cuore batte lì.
Poeta forse no, poesia.. ovunque. 
La poesia, è il panico dell'ignoranza. 
Stringi gli occhi e sorridi, sorridi sempre,
di felicità, tristezza o solitudine che quando sorridi sei bella.

Andrew Faber
♥ ♥ ♥


…E se incontrerete

Chi non vi dona l’aspettato sorriso,
siate generosi e dategli il vostro;
perché nessuno
ha tanto bisogno di un sorriso
come colui che non sa regalarlo.


2 commenti:

  1. Con una voce ironica mi è stato chiesto:" ma tu sorridi sempre?" Certo io sorrido anche se non sto bene, anzi soprattutto,se non sono felice sorrido. Fa parte del mio carattere di essere "non beota" ma carina verso il prossimo. Il sorriso, magari come il mio, senza mostrare tutti i denti, ma accentuando le rughe ai lati della bocca dona serenità. Grazie Dani. Oggi è venerdì di Quaresima: un pugnetto di risotto con le mele. E se riesco vado a meditare un po' nella mia Chiesa. E penso, che mi fermerò per la Messa. Anche tu hai un programma simile? Ciao bella. Bacio.

    RispondiElimina
  2. lo raccomando sempre agli amici via mail, sorridi che ne gode la salute e chi ti osserva.I più belli di sorrisi secondo me sono quelli solitari che scaturiscono a proprie emotività spensierate, ironiche e paradossali

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·