mercoledì 8 marzo 2017

Donna

 Girasoli di V. van Gogh



Dedicata a Tutte Voi Donne 

Le donne piangono
di nascosto per non ammettere d’esser stanche morte,
passano i sabati mattina
in pigiama a pulire,
sono le donne che non sentirete mai infierire.
Sono quelle che dopo dieci ore di lavoro vanno
a far la spesa
per preparar la cena. Studiano con i figli, allevano cani e conigli.
Sono le donne che dicono di non aver paura
per non destar preoccupazione,
quelle che rinunciano
a tutto
per essere a casa ogni sera come una vocazione.
Sono donne da corse
al pronto soccorso
in piena notte,
che guidano con la nebbia, non chiedono abbuoni o raccomandazioni.
Sono le donne sole
alle stazioni.
Quelle che nascondono
i soldi nelle scatole
di latta per i giorni fragili, che raccontano commosse del loro
mondo azzurro,
perché sempre sperano
in un futuro di burro.
Le donne che risparmiano i trenta euro per la tinta
dei capelli
a fine mese e un compromesso sereno innanzi alle offese.
Sono le donne del bicchiere mezzo pieno,
quelle che chiudono casa quando tutti dormono
e stendono i panni ad ogni ora della notte e del giorno.
Sono le donne
che corrono perché perennemente in ritardo,
ma sempre presenti ad ogni traguardo.
Sono quelle forti
dai mille consigli,
le stesse che quando escono con le amiche
si sentono in colpa
coi figli.
Sono le donne
dai magoni amari digeriti con cura,
affinché la vita possa sempre sembrarvi un’avventura.
Quando la sera varcate
la soglia di casa,
non fate mancare loro
un bacio d’amore.
Un abbraccio rotondo.
Un sorriso anche
se stanco.
Regalate a loro una carezza mentre nel buio della notte
fingono di dormire.
Se stanno sveglie,
è per raccogliere i sogni che troverete nelle scodelle della prima colazione e sentirvi gioire.
E se non sapete come far di ogni donna una regina,
a loro piacciono
le margherite del giardino, i cioccolatini ripieni
e i valzer ballati a piedi nudi in cucina.
Sono solo donne e madri del duemila, con milioni
di desideri
ed un presente pirandelliano da uno, nessuno e centomila

Cit

===============

Anto,  (laprimaparola) stamane mi ha spedito  questa preghiera di ringraziamento.

E io… la condivido con voi


LA DONNA
Voglio ringraziare il Signore perchè ha affidato a Maria, donna concepita senza peccato, il compito di accogliere, custodire e coltivare il Seme, che avrebbe dato nuova ed eterna vita al mondo.
Lo voglio benedire perchè ha scelto Maria di Magdala, donna guarita dai suoi peccati, per annunciare al mondo la resurrezione, mostrandosi per primo a lei, nel cimitero trasformato in un giardino.
Voglio, in questo giorno in cui tutti i giornali parleranno dei diritti della donna, invitare a leggere la più straordinaria, folle e appassionata lettera d’amore mai scritta: la Bibbia.
Dove la donna, icona della Chiesa, "casta e peccatrice ", è destinata a essere sposa del Suo Creatore.



10 commenti:

  1. Purtroppo il problema "donna" non può risolversi con la Festa e le mimose.

    Ciao Dani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La donna non è un problema, il problema sono alcuni uomini!
      Non ho festeggiato, perchè io sono sempre in "festa"^_^
      Ciao August, notte stellata.
      Dani

      Elimina
  2. Hai ragione Dani ciò che ti ha inviato Anto, è scritto sul volto e sulle spalle delle nostre donne. Io copierò quello che ti ho già detto. Buonaserata cara amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucy, ora mi ficco a letto e lettura, mal di testa passato.
      Bacione.
      Dani

      Elimina
  3. quanto è stato scritto in questi anni dell'8 marzo che ho attraversato. Sembra che non sia successo nulla nel fra tempo, ma non è così e tutti lo sappiamo. Direi casomai di parlare in positivo e in questa ricorrenza e sperare che da tutte le parti si facciano propositi di usare di più la testa e il cuore invece del borsellino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Andrea, il cuore soprattutto.
      Ciao grazie.
      Dani

      Elimina
  4. Cara Dani,spero sempre che nella nostra civilissima Europa donne così non esistano più,Donne che per un malinteso senso dell'amore e del dovere vivono una forma di schiavitù, per compiacere il compagno o il marito,pieno di pretese,seduto tranquillamente davanti alla Tv.
    Un caro saluto,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo davvero Fulvio, la collaborazione e la condivisione è una buona base per formare una famiglia.
      Grazie Fulvio, buona serata.
      Dani

      Elimina
  5. Ciao Dani, siamo donne, la Croce l'ha portata nostro Signore, ma il dolore dei chiodi si sono piantati per sempre nel cuore di una Donna.
    Grazie e bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Fiorella, proprio così!
      Fai una notte serena il più possibile.
      Bacione.
      Dani

      Elimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·