domenica 24 luglio 2016

Pensare a se stessi ....



Sono assai perplessa, perché credo che alcune persone,  naturalmente parlo del virtuale, perché è qui che ho trovato questa  “forma paranoica”, usano non solo, due misure e due pesi, relazionandosi con gli altri, ma di più!!!!
Leggono  blog, che  nessuno ha obbligato qualcuno a leggere, mi pare ovvio che ognuno nel proprio blog è libero di scrivere sul proprio vivere, cioè le emozioni che vive nel “ fare volontariato”. Di scrivere se ha mal di pancia oppure di gamba, oppure di pancia e di gamba contemporaneamente. Ma  perché deve venire giudicato e criticato?  Non si fa!
Invece sì! Se lo trovano scritto da alcuni, blog sono dei poverini che sbandierano ciò che fanno,… oppure che soffrono, per farsi compassionare. ..Mentre  da “altri”, oppure loro stessi, è sacrosanto. Ma ci siamo con la testa? Perché l’animo umano arriva così bassamente,ad essere incattivito? Per che cosa poi? Gelosie?invidie?  Pura maldicenza?In questo modo esacerbano gli animi, e mettono in circolazione cattiveria e intolleranza.
Non fare agli altri ciò che non vorresti venisse fatto a te! Mettiamolo in pratica!

Oggi l’insegnamento  del Signore nella Parola è : Signore Gesù insegnaci a pregare!





8 commenti:

  1. un blogger professionista non e' quasi mai "intimista",personale, deve seguire delle regole precise. Non sara' mai libero, mai. E spesso deve raccontare molte menzogne che, se leggi attentamente, non sono nemmeno piu credibili
    Forse ho risposto ai tuoi dubbi
    ciao Daniela.
    Ricordati che chi vive quotidianaente la vera sofferenza non puo' non "urlare" al dolore, credimi,soprattutto quando e' cronico. L'eroismo lasciamolo agli
    ipocriti. E Beati gli illuminati :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvana, qui ti sbagli, il mio non è un blogger professionale, e io non sono una blogger professionista, io mio è una sorta di diario dove scrivo, mantenendomi fedele a ciò che ho scritto quando lo aperto.
      Quindi di me posso scrivere ciò che voglio,e io ciò che scrivo è verità.
      Il mio non è assolutamente un rimprovero verso chi scrive i suoi problemi di salute. Ma neanche trovare da ridire, se lo fanno gli altri, perché credo che lo scrivere aiuti ad affrontarli meglio.
      Ciao buona giornata!
      Dani

      Elimina
  2. Dani, fai come me. Nella moderazione guarda il nick e cancella chi non ti piace.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è quello il problema, ma la coerenza su ciò che scrive senza coerenza, a seconda di chi è il blog.Es. Io trovo da ridire agli altri, ma faccio le stesse cose. Non è meglio tacere?
      Buona giornata!
      Dani

      Elimina
  3. non pubblichi? Strano.
    notte Daniela

    RispondiElimina
  4. Dani, buona notte. E pensieri sereni.

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·