lunedì 28 settembre 2015

Riflettere




L'uomo ama vedere il suo miglior amico 
umiliato davanti a lui.

 (F. Dostoevskij)

F.Dostoevskij


Cosa pensate di questa affermazione del grande Dostoevskij?

11 commenti:

  1. ... che Dostoevskij non aveva veri amici.

    Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^, grazie Mr. Loto, buona settimana anche a te!
      Dani

      Elimina
  2. Ciao Daniela, è il mio scrittore preferito e , purtroppo, condivido la sua opinione. Troppe volte l'umiliazione di qualcuno, anche se ci è caro, lascia nell'uomo una sottile linea di piacere.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà perché, l'uomo è proprio cattivello!!
      Ciao Antonella, un abbraccio.
      Dani

      Elimina
  3. Apprezzo molto la sincerità, nei vostri commenti!
    Dani

    RispondiElimina
  4. Ciao Daniela,lo amo come scrittore,meno come pensatore.
    La bontà e l'amore per il prossimo non sono le mie migliori qualità,ma cerco sempre di non umiliare nessuno,men che meno gli amici.
    Un caro saluto,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' giusto e saggio Fulvio!
      Un abbraccio.
      Dani

      Elimina
  5. Mi piacerebbe leggere l'intero contesto di quel pensiero che trovo triste! Mia suocera ci ha insegnato (metodo don Bosco) "che in pubblico non si sgridano e tantomeno si picchiano i bambini....aspettate quando sarete a casa"
    Figurati umiliare un amico!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucia è il romanzo "Il Giocatore", è in un contesto di giocatori d'azzardo.
      Bacione
      Dani

      Elimina
  6. Dostoevskij aggiunge che per molti uomini è così perché non sono veri amici.
    E ha ragione: per caso ci si incontra e si diventa amici, ma poi l'amicizia non vive o si sviluppa per caso.

    RispondiElimina
  7. Gino Bartali soleva dire tutto sbagliato tutto da rifare, così direi al famoso scrittore. Per fortuna non tutti la pensano così e mai vorrebbero avere dinanzi un amico umiliato, provato sì ma pronti a dare una mano per farlo tornare a sorridere.

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·