martedì 10 giugno 2014

Domenico di Guzmán


Quadro della Madonna del Rosario di Pompei che raffigura 
la consegna
del Rosario a San Domenico





Nel 1212 San Domenico, durante la sua permanenza a Tolosa dal racconto
del beato Alano della Rupe ebbe una visione della Vergine Maria e la
consegna del rosario, come richiesta ad una sua preghiera per combattere
l'eresia albigese senza violenza. Da allora il rosario divenne la preghiera
più diffusa per combattere le eresie e nel tempo una delle più tradizionali
preghiere cattoliche. Secondo il racconto del Beato Alano della Rupe,
nel 1213-1214 San Domenico, mentre predicava in Spagna con il suo
confratello fra Bernardo, venne rapito dai pirati. La notte dell'Annunciazione
di Maria Santissima (25 marzo) una tempesta stava facendo naufragare l
a nave su cui si trovavano con i pirati, quando la Madonna disse a
San Domenico che l'unica salvezza dalla morte certa per l'equipaggio
era dire sì alla sua Confraternita del Rosario.
Essi accettarono e il mare si calmò: secondo questo racconto furono

dunque i pirati i primi membri della Casa di Maria che è la Confraternita


Questo dipinto raffigura la Vergine dà il rosario a San Domenico di Guzmán.
Nella scena compaiono anche Fray Pedro de Santa María Ulloa,
Santa Caterina da Siena e Suor Maria de Leòn Bello y Delgado.
L'affresco si trova nella Chiesa di Santo Domingo di Guzmán a
San Cristóbal de La Laguna (Tenerife, Spagna)

3 commenti:

  1. Ciao Daniela, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella, che ricambio volentieri♥
      Dani

      Elimina
  2. Ciao Daniela,
    molto belli questi dipinti ;)
    buona giornata a presto

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·