lunedì 23 giugno 2014


Charlie & Trilly

I miei piccoli pelosi

Charlie ha sempre la bocca aperta per miagolare



Le fusa del gatto

PUUUURRRRRRR…………..

 Un’antica fiaba tedesca
  narra di una principessa che,
 per salvare il suo innamorato,
 fu costretta a filare diecimila matasse di filo in un mese.
Malgrado lavorasse incessantemente giorno e notte
 non ce l’avrebbe mai fatta senza il prezioso aiuto dei suoi gatti.
Così, per ricompensarli,
donò loro una scatola di velluto che conteneva   le “fusa”,
ovvero il suono prodotto dai fusi quando girano.
Da quel giorno i gatti non se ne separarono più!
Questa romantica storia spiega il termine “fusa”,
che probabilmente deriva proprio dalla similitudine
tra il ronfare del gatto ed il ronzio prodotto dall’attrezzo del legno
usato un tempo per filare…

Perché il gatto fa le fusa?

 Le fusa del gatto non hanno un significato univoco e non 
indicano solo uno stato di benessere e tranquillità quando 
facciamo le coccole al nostro micio.
Le fusa dei gatti: quel suono vibrante che cresce in intensità fino 
a raggiungere livelli stratosferici di serenità ed appagamento ed 
a volte anche di eccessivo rumore.
Ma perché i gatti fanno le fusa, che significato ha e cosa scatena 
questo suono così caratteristico? 
I gattini fanno le fusa sin dal secondo giorno di vita per
comunicare a mamma gatta che stanno bene.
La madre replica similmente per rassicurare la prole.
Una curiosità: i gattini non riescono a miagolare ed a nutrirsi 
contemporaneamente, mentre riescono a nutrirsi dalla madre 
ed a fare le fusa simultaneamente, a testimonianza dell'estrema 
importanza di questo tratto del linguaggio dei gatti.


Le fusa avvengono a bocca chiusa e sono generate da impulsi 
nervosi che fanno vibrare le corde vocali. 
Il diaframma, agendo come una sorta di pompa, spinge l'aria 
verso le corde vibranti in un movimento alternato (dentro-fuori),
generando un ronzìo musicale.
Secondo il veterinario americano Neils C. Pederson, autore di 
Feline Husbandry,le fusa sarebbero un atto volontario che ha 
origine nel sistema nervoso centrale.
In base a questa teoria, il gatto fa le fusa solo quando vuole.
Non tutti sanno che le fusa, proprio come i movimenti della 
coda del cane, non hanno un significato univoco e non indicano 
solo uno stato di benessere e tranquillità quando facciamo le 
coccole al nostro micio.
I gatti fanno le fusa anche quando sono sopraffatti dall'ansia, 
durante il parto ad esempio o quando sono prossimi alla morte.
O ancora quando sono particolarmente euforici.


10 commenti:

  1. Ciao Dani,io da molti anni non possiedo più animali,sono una dolcissima compagnia,ma assentandomi spesso non saprei a chi lasciarli.I tuoi gatti sono bellissimi, mi ricordano quelli della mia amata Zia Silvia,viveva a Roma in un meraviglioso appartamento,all'ultimo piano con terrazzo,assieme a una trentina di gatti.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Fulvio, sono davvero una dolcissima compagnia.Io è da quando sono nata ho sempre avuto cani , gatti,ho imparato ad amare gli animali dalla culla.
      Grazie Fulvio, buona serata!
      Dani

      Elimina
  2. Uno dei misteri ancora irrisolti.
    ma i gatti sono fantastici per questo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che anche a te piacciono molto ^^!
      Ciao ragazzo simpatico.
      Dani

      Elimina
  3. Cosa non si fa per un gattino o un cagnolino!
    Il mio elenco di Lettura, come tanti altri, non funziona e deve cercarmi gli ultimi post degli amici che seguo.
    Ciao Dani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu forse hai un cane vero?
      Gli animali, sono una compagnia affettuosa.
      Buona notte!
      Dani

      Elimina
  4. Il mio Golia è qui sulla scrivania che cerca di prendermi le dita che toccano ritmando sulla tastiera! Un bacione a voi tre:Dani, Trilli e Charlie. Ciao. Ti sei riposata? Domani sono sola io....in tarda mattinata vado dalla parrucchiera! 'Notte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì riposata, per affrontare un nuovo giorno "tosto",
      Notte Lucy.
      Dani

      Elimina
  5. Ciao Daniela che belli i tuoi micetti! Non conoscevo tutte queste caratteristiche della fusa...sta sera lo dirò a mia sorella che è una gattofila...
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anto, questa sera durante il temporale avevano una paura incredibile, come i bimbi.
      Un abbraccio contraccambiato.♥
      Dani

      Elimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·