lunedì 24 marzo 2014

Servizio



 Sieger Kȍder


Lavanda dei piedi

Tutto ciò che fa Gesù in quell’atto è la rivelazione del volto del Padre.
Dio si inginocchia davanti all’uomo che ha creato e si fa servo.


Nel Capitolo 53 della regola di San Benedetto prevede:
“Appena un ospite viene annunziato, subito gli vadano incontro l’abate e i fratelli, con ogni premurosa attenzione suggerita dalla carità…L’abate stesso versi l’acqua sulle mani degli ospiti, ed egli ancora, con tutti i fratelli, lavi a tutti gli ospiti anche i piedi.
Dopo la lavanda dei piedi,tutti insieme dicano questo versetto:
Abbiamo ricevuto o Dio, la tua misericordia dentro il tuo tempio. Si usi sollecita cura soprattutto verso i poveri e i pellegrini, perché più pienamente in essi si riceve il Cristo”
(RB53,3.12 – 15).

Questo umile gesto di Gesù ci introduce nel grande mistero della salvezza ci “abilita” a diventarne suoi beneficiari e a diventare con Lui cooperatori di salvezza per tutti i fratelli.
Il  pittore tedesco Sieger Kȍder, nostro contemporaneo rappresenta il particolare della lavanda dei piedi ponendo Gesù tutto rannicchiato ai piedi di Pietro, mentre lo stesso apostolo si china teneramente sul Maestro - fa quasi corpo con lui - e nell’acqua del catino in cui sono immersi i piedi dell’apostolo si vede riflesso il volto di Gesù.
Questo vuol significare che solo se ci mettiamo ai piedi dei fratelli, possiamo trovare e vedere il volto di Cristo ardentemente desiderato:
Il tuo volto, Signore, io cerco (Sal.27,8): Ecco dove,cercarlo per trovarlo.

Che cos’è servire?

Il servizio definisce lo stile del cristiano perché tocca il modo 
di ragionare e pensare.


Il vero servizio accoglie, fa spazio nel cuore, fa dono di sé agli altri.





2 commenti:

  1. Lo facciamo? Me lo chiedo in Caritas, me lo chiedo a casa, me lo chiedo al lavoro, me lo chiedo con gli amici, me lo chiedo da solo. Sto servendo a qualcosa per il solo fine di donare? O c'è un qualche tornaconto inconscio a smuoverci?

    RispondiElimina
  2. E' bene chiedersi, imparare a conoscere meglio i nostri comportamenti!
    Buon pomeriggio LAMPUR
    Dani

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·