sabato 15 marzo 2014

Relazioni tradite






IL BACIO DI GIUDA: LE RELAZIONI TRADITE

Per il primo Quaresimale della Cattedrale di Novara, don Luigi Ciotti,
 ispiratore e fondatore del Gruppo Abele e dell’Associazione Libera.

«In verità, in verità io vi dico: uno di voi mi tradirà». Le parole pronunciate
da Gesù nell’ultima cena – interpretate dall’attrice Maria Rosa Franchini,
risuonano nel Duomo di Novara venerdì 14 marzo, alle 20.45, nell’incontro
intitolato “Il bacio di Giuda: le relazioni tradite”. Il commento è affidato a
Luigi Ciotti, il sacerdote torinese fondatore del Gruppo Abele e di Libera –
Associazione, nomi e numeri contro le mafie –, per mostrare come anche
oggi Giuda sia pronto a tradire la fratellanza tra gli uomini per consegnare
l’innocente alla violenza, all’indifferenza e all’emarginazione.



Nella sua lunga e interessante riflessione, don Ciotti ha iniziato dall’ affermazione
che fratello Giuda, come lui lo definisce, si è servito della grande espressione
d’amore : “il bacio”,
per tradire: “ Il linguaggio d’amore per tradire l’amore “.
Nell’orto degli Ulivi, il segno di una fratellanza tra gli uomini rinnegata e
dimenticata, per vendere l’innocente per trenta denari.
Una storia che si ripete ogni giorno, nei rapporti umani distorti da 
diseguaglianza ed emarginazione che invocano la conversione dell’uomo.

Dunque relazioni tradite, tradite dalla corruzione, dalla sopraffazione, dal
menefreghismo, dalla collusione, dalla pedofilia…

Raccontando alcuni fatti ha dato rilievo quanto l’uomo vuole il potere, il denaro
per emergere a danno degli altri.
E  chi vede e tace è colpevole quanto lui, afferma don Ciotti.

Giuda agisce nella notte, nelle tenebre, ma noi siamo fatti per la luce dobbiamo muoverci
 nella Sua luce, abbassarci a toccare i fratelli, questo ci dice la Parola.
Poi ricorda le parole che Giovanni Paolo II, con energia, e quasi urlando disse ad Agrigento
contro la mafia: “Convertitevi – verrà il Giudizio di Dio “
E ancora richiamando le parole di Papa Francesco sulla corruzione  contro la
"dea tangente": "La corruzione toglie dignità"
Più volte il Papa ha lanciato denunce chiarissime contro la corruzione che ci ruba
denaro e dignità.
Don Ciotti a conclusione ha affermato che una piccola parte di Giuda è anche
dentro di noi, e noi dobbiamo stanarla per portarla alla luce e combatterla.
Dobbiamo essere severi con noi stessi e magnanimi con gli altri,se vogliamo 
che la società migliori, inoltre ha ribadito in un accorato invito a essere 
ricolmi di speranza.


La cattedrale era stracolma,  grande calore e solidarietà erano palpabili.








Cattedrale - Novara




6 commenti:

  1. Eppure senza quel bacio, nulla si sarebbe compiuto, no?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per adempiere le scritture...
      Ciao caro Mikiz, buona domenica!
      Dani

      Elimina
  2. E chi vede e tace è colpevole quanto lui, afferma don Ciotti.

    E lo fanno in tanti.

    Ciao Dani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed invece una scelta si deve fare, da una parte dobbiamo stare, non con il piede in due staffe!
      Ciao August, buona domenica!
      Dani

      Elimina
  3. Sinceramente mi spiace di non essere venuta! Buona serena giornata.

    RispondiElimina
  4. Su Fb, c'è il video, guardatelo!
    Un abbraccio!
    Dani

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·