venerdì 28 febbraio 2014

Carnevale


Schiamazzi, colori, allegria, maschere…






Le origini

Le tracce storiche sull’origine del carnevale, non è facile 
individuarle in quanto nel corso dei secoli e in realtà diverse, si è arricchito 
di sfumature cangianti.
L'etimologia del termine "carnevale" risale, probabilmente,
 al latino- carnem levare-,espressione con cui nel Medioevo si indicava 
la prescrizione ecclesiastica di astenersi dal mangiare carne a partire dal 
primo giorno di Quaresima, vale a dire dal giorno successivo alla fine 
del carnevale, sino al "giovedì santo" prima della Pasqua.
 Il carnevale infatti, nel calendario liturgico cattolico-romano si colloca 
necessariamente tra l'Epifania (6 gennaio) e la Quaresima.
Le prime testimonianze documentarie del carnevale risalgono ad 
epoca medievale (sin dall'VIII sec. ca.) e parlano di una festa caratterizzata 
da uno sregolato godimento di cibi, bevande e piaceri sensuali.


ll Carnevale visto quale evento religioso

Il Carnevale ha perduto nel tempo certe punte di pura stregoneria, ma sotto il manto della baldoria "scaccia pensieri", la sostanza dell'esorcismo "scaccia spiriti" non è scomparsa; esso è comunque una ricorrenza pagana, con tutto il suo fardello di contraddizioni inconciliabili con lo spirito e l'opera di Cristo (II Co.6:14-16). Il "carnevale religioso" rivisita un rituale che disonora l'unica propiziazione riconosciuta da Dio (I Gv.2:12). La simbologia cattolica delle ceneri ripropone una prescrizione mosaica superata dall'efficacia purificatoria del sacrificio di Gesù Cristo (Eb.9:11-14). Il Carnevale insegna un falso riscatto spirituale, promuovendo il peccato volontario in prospettiva di un "pentimento programmato".


Qual è la leggerezza
Per un cristiano, è un gioco pericoloso identificarsi con una maschera,
anche se lo fa solo per divertirsi; significa aprirsi ad un mondo spirituale
che potrebbe legare la sua anima.

Il fatto che il Carnevale si esprima con una sensualità esasperata,
con la permissività, la superstizione, la magia, le evocazioni spiritiche
   
      dovrebbe suonare come un campanello d’allarme per chiunque voglia
      vivere secondo gli insegnamenti della Parola di Dio.

Questa esortazione ci viene direttamente dall’apostolo
 Paolo,nell’epistola ai Romani, cap.12

“Non conformatevi a questo mondo,
ma siate trasformati mediante
il rinnovamento della vostra mente,
affinché conosciate per esperienza
quale sia la volontà di Dio, la buona,
gradita e perfetta volontà.”





Carnevale nell’arte


Arlecchino e Colombina di Giovanni
Domenico Ferretti





Il Tiepolo.
Ultimo giorno di carnevale










The white Pierrot


Pierre Auguste Renoir





4 commenti:

  1. Buon lavoro, Dani.
    A me le persone con le maschere mi angosciano.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione August, sapesi quante ce ne sono!
      Ma c'è da preoccuparsi di più di quelle che non si sospetterebbe mai, perché sono maschere anonime.
      Ps. Angelo, non mi riferisco a te!

      Elimina
  2. Ho un rapporto di amore e odio col carnevale. Forse perché sporca molto.
    E perché rappresenta una valvola di sfogo. Ma io che sono sempre in festa non lo percepisco come tutto questo evento... nonostante questo, domani festeggerò XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero coinvolta quando i miei figli erano piccini.
      Ora l'unica maschera che faccio, è al cetriolo, (per le rughe) Ihihihiiii!
      Ciao Mikiz
      Dani

      Elimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·