mercoledì 30 gennaio 2013

Dove...





Dove la mente non conosce paura e la testa è tenuta ben alta;
dove il sapere è libero;
dove il mondo non è stato frammentato entro anguste mura domestiche; 
dove le parole sgorgano dal profondo della verità; 
dove lo sforzo incessante tende le braccia verso la perfezione; 
dove il chiaro flusso della ragione non si è perso
nell’arida sabbia del deserto delle morte abitudini;
dove tu guidi innanzi la ragione verso pensieri e azioni sempre più ampi;
 in quel cielo di libertà,
 Padre, fa che il mio paese si risvegli!

(Rabindranath Tagore)


17 commenti:

  1. Ogni mattina sei una sorpresa. Grazie, Daniela, per questi raggi di luce!
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Antonella ,sei carinissima!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. E fu sera e fu mattino.
    Padre, fa che il mio paese si risvegli.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Io rispondo con:
    DOVE nasce il segno della penna,
    DOVE nasce il graffio sulla tela,
    DOVE nasce il sangue di materia...
    cresce il grano come un seme
    cresce l'uomo solo insieme...
    (Il segno, Piero Pelù 2000)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dove,dove,dove....
      Non la conoscevo,grazie!
      ciao Miki

      Elimina
    2. Non è tra le più note del cantante, forse anche perché non è rock ma molto leggera... :)

      Moz-

      Elimina
  4. Che bello, un luogo così.........
    Ciao Dani,
    Buona serata!
    Ti abbraccio forte.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero Rosella...
      Ti abbraccio anch'io♥
      Buonanotte!

      Elimina
  5. Il PADRE SVEGLIA SOLO quelli della SUA CASA. Fuori ci pensano i SUOI SERVI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi intendi per quelli della sua casa? I cristiani?

      Elimina
    2. Cristiani da CRISTO e da PADRE? ... i padroni.
      Scherzo, ma non troppo. Eppure nei paragoni che ho SU riportato ... c'è la CHIAVE.
      E gesuiti da GESU'?

      Non è una sveglia fatta a PAROLE ma con veri SCOSSONI!
      Il tuo sonno è pesante o leggero?

      Elimina
    3. Dipende Angelo se sono allerta,leggerissimo!

      Elimina
    4. Allora fatti una SENTInella...scampata pericolosità.

      Elimina
  6. "Dove sei?" fu la prima domanda che Dio fece ad Adamo dopo il peccato. Il peccato sradica l'uomo dal suo contesto vitale, lo allontana da sè, dagli altri, da Dio. Ricostruire la casa che Dio per noi ha pensato, lo strumento per intessere relazioni feconde, questo è venuto a fare Gesù.
    (Gv1,35-42)
    Il giorno dopo Giovanni stava ancora là con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: "Ecco l'agnello di Dio" E i due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù. Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: "Che cercate?". Gli risposero: "Rabbì (che significa maestro), dove abiti?" Disse loro: "Venite e vedrete". Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui; erano circa le quattro del pomeriggio.

    Ho pensato che Gesù non ha neanche un sasso dove poggiare il capo, ma a noi dà la possibilità di poggiarlo sul suo petto.

    Ciao Dani. A che quota la paura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La "DANNO" sempre alla PARI. Non sVALUTA o s'increMENTA ... MAI.

      La VITA vuole venira a posare il SUO CAPO nell'ANIMA nostra: CASA SUA.

      Elimina
    2. Anto,
      Abbastanza da 1 a 10 facciamo 8,
      Ho iniziato la dieta siamo a -4.
      Ciao Anto un abbraccio!♥

      Elimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·