martedì 30 ottobre 2012

Un po' d'argento




"Rabbì, che cosa pensi del denaro?" chiese un giovane al maestro.
"Guarda dalla finestra", disse il maestro," cosa vedi?".
"Vedo una donna con un bambino, una carrozza trainata da due cavalli e
 un contadino che va al mercato".
"Bene. Adesso guarda nello specchio. Che cosa vedi?".
"Che cosa vuoi che veda rabbì? Me stesso, naturalmente".
"Ora pensa: la finestra è fatta di vetro e anche lo specchio è fatto di vetro.
 Basta un sottilissimo strato d'argento sul vetro e l'uomo vede solo se stesso".

Siamo circondati da persone che hanno trasformato in specchi le loro finestre. 
Credono di guardare fuori e continuano a contemplare se stessi.
Non permettere che la finestra del tuo cuore diventi uno specchio.

B.F.

7 commenti:

  1. Grazie Daniela. E' una grande verità, dobbiamo ricordarcene è facile dimenticarci degli altri.
    Ciao! Buona giornata!

    P.S. sono felice che ti sia piaciuto il video che ti ho mandato per il tuo compleanno.

    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Una riflessione verissima, siamo talmente presi da noi stessi che non sappiamo più vedere quello che c'è al di fuori di noi.
    Un abbraccio, buona giornata.
    Antonella

    RispondiElimina
  3. Devo ricordarti Sant'AGOSTINO per farti capire che un po' di argento in testa può farti riuscire a VEDERE oltre un MURO bianco (il CIELO)?

    Cristo ha amato la Chiesa e ha DATO SE STESSO per lei, per RENDERLA SANTA, PURIficandola con il lavacro dell’acqua MEDIANTE la PAROLA, e per presentare a se stesso la Chiesa tutta gloriosa, senza macchia né ruga o alcunché di simile, ma SANTA e IMMACOLATA.

    RispondiElimina
  4. Rosella,
    Forse non è facile, ma lo si fa molto volentieri, per non complicarci la vita... si pensa, ma non è così!
    Grazie , un abbraccio♥

    @Antonella,
    Basterebbe solo, che un pochino ci mettessimo nei panni dell'altro!
    Bacione♥

    @anonimo,
    Angelo perché non ti firmi?

    Io guardo sempre oltre il muro per guardare il Cielo, anche se a volte i miei occhi sono appannati., ma non demordo,sono testarda.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Perchè FIRMARMI se riconosci il mio RImPRO...VERO?

    Io riconosco negli ANONIMI caduti da quel MURO che nell'ANGELOgia è il PRIMO CIELO.

    Il REGNO è COME un GIARDINO SEPARATO da MURI, chiamati PARA DI viSO.

    RispondiElimina
  6. Ciao, quanto siamo diventati egoisti..è vero che è sempre più difficile trovare persone
    che guardano oltre la finestra. Siamo ripiegati tristemente su di noi. Non dobbiamo permetterlo. Baci cara e buonanotte :)

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·