giovedì 6 settembre 2012

Questo post è per...



Francesco con baffetto di cioccolato: il bambino più dolce del mondo

♥♥♥





Peter Pan e le Fate


 ….quando il primo bambino rise per la prima volta, il suo riso si ruppe in migliaia

di frammenti che schizzarono tutt’intorno rimbalzando, e quella fu la nascita delle fate
 



DOVE VIVONO LE FATE ? 



LE FATE DEI GIARDINI DI KENSINGTON.

Tu cosa sai delle Fate?
Ti dirò, è terribilmente difficile sapere molte cose su di loro. Quello che si sa di sicuro è che dove ci sono bambini ci sono le Fate. Non possono fare a meno di seguirli, ma raramente i bambini le vedono.
Le Fate dei giardini di Kensington, per esempio, durante il giorno si travestono da fiori, vestendosi esattamente come loro e cambiando con le stagioni.
Se pensano di non essere guardate, saltellano qua e là, ma se si sentono osservate, stanno immobili fingendo, appunto, di essere fiori.
Di notte, quando i cancelli del parco sono chiusi, vanno in giro senza timore e spesso organizzano delle grandi feste da ballo. La festa si svolge sempre all'aperto, in un cerchio chiamato "Cerchio delle Fate". Lo si può vedere, poi, per settimane sull'erba. Lo hanno formato le Fate ballando in girotondo. Spesso, poi dentro il cerchio, si trovano dei funghi. Essi non sono altro che le sedie che gli invitati hanno dimenticato di portar via. Le Fate dei giardini di Kensington ballano, ormai per abitudine, al suono della musica di Peter PAn. Il piccolo Peter Pan con il suo flauto si siede al centro del Cerchio e suona svelto, sempre più svelto e le Fate danzano, danzano fino a cadere a terra stremate



  Le isole abitate dalle fate non sono, tuttavia, tutte uguali: alcune di esse galleggiano sull'acqua, altre sono nascoste sotto la superficie; altre ancora compaiono una volta soltanto ogni sette anni.

L’isola più magica di tutte è, senza dubbio, quella di Avalon.






Avalon
, la famosa isola delle mele, la più leggendaria tra le isole britanniche è considerata il regno  delle fate      .
Oggi l'isola di Avalon è associata alla cittadina di
Glastonbury, in Inghilterra, in questo luogo pare fosse sepolto Re Artù, trasportato nell'isola su una barca guidata dalla sorellastra, la Fata Morgana. Secondo la leggenda, Artù riposa sull'isola, in attesa di tornare nel mondo quando questo ne sentirà nuovamente il bisogno.

 La fata farfalla



C'è una favola meravigliosa che narra di una povera orfanella che non aveva né famiglia
 né qualcuno che le volesse bene.
Un giorno, sentendosi particolarmente triste e sola, si mise a camminare per i boschi e vide
 una bellissima farfalla imprigionata in un rovo.
 Più la farfalla si dibatteva per conquistare la libertà e più le spine si conficcavano nel suo
 fragile corpo. La giovane orfanella con delicatezza riuscì a liberarla. 
Invece di volare via, la farfalla si tramutò in una bellissima fata.
 La ragazzina si sfregò gli occhi perchè pensava di aver avuto una allucinazione. "
Per ricompensarti della tua straordinaria bontà", disse la fatina buona, 
"esaudirò qualunque tuo desiderio".
La ragazzina si fermò un attimo a riflettere, poi disse: "Voglio essere felice!".
La fata rispose: "Molto bene". Si chinò su di lei e le sussurrò qualcosa in un orecchio. Poi svanì.
La ragazzina, divenuta ormai grande, appariva felice come nessun altro sulla terra. 
Tutti le chiedevano il segreto della sua felicità. Ma lei si limitava a sorridere e rispondeva:
 "il segreto della mia felicità consiste nell'aver dato ascolto
 ad una fatina buona quando ero piccola".
Poi divenne vecchia e quando fu in punto di morte i vicini le si fecero attorno, 
temendo che il segreto della felicità svanisse con lei. 
"Per piacere", la pregarono, "rivelaci ciò che ti ha detto la fatina buona".
La cortese vecchietta sorrise ed esclamò: "Mi disse che tutti, per quanto sicuri di sé,
 e non importa se giovani o vecchi, ricchi o poveri, hanno bisogno di me".



 




 

5 commenti:

  1. Cara Dani,da accanito lettore,amo i racconti "Fantasy" dove le fate sono le mie preferita.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  2. Cara Dani ti avevo detto che mi sarebbe piaciuto!
    grazie!
    Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    FRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!♥♥♥♥!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Un po' di sana fantasia fa sempre bene, aiuta a sognare un mondo migliore.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Questo post non è piaciuto solo a Francesco a cui l'hai dedicato, ma anche a me, in fondo c'è dentro di noi sempre un po' quel voler essere bambini.......
    Ciao Dani! Buona serata!

    RispondiElimina
  5. @Coloratissimo,
    So che ti piacciono le fate ^___^!
    Grazie Fulvio!

    Francesco,
    Sono contenta Franci, ci vediamo lunedì,Bacione♥

    @Mr.Loto,
    Grazie!

    @Rosella,
    Certo si alleggerisce un po' la vita.
    Un abbraccio Rosella♥

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·