mercoledì 14 marzo 2012

Il tarlo


Essere benevolo

Anche i legni pregiati e duri vengono attaccati dai tarli.
 Così un dono bello come la benevolenza può essere attaccato dall’invidia e dalla  gelosia.
L’invidia è un sentimento negativo, che si rivela quando si è convinti che 
l’altro (il benevolo), abbia qualcosa che all’invidioso manca o gli è negata.
Così l’occhio dell’invidioso, diventa malevolo  e sorge il desiderio 
in lui di togliere all’altro ciò che ha.
Non potendolo fare allo scoperto cede alla maldicenza in maniera subdola, 
colpendo alle spalle.
Certamente questo non lo farà comunque star bene e rimedierà ancora più rancore.

La gelosia è sorella dell’invidia, solo che l’invidioso ritiene di avere meno 
degli altri e questo scatena  il suo sentimento negativo, 
il geloso è convinto di avere più beni che gli altri non hanno, e perciò vede 
gli altri come ladri costantemente in agguato.

Insomma due infelici!



L’invidia di GIOTTO nella Cappella degli Scrovegni, a Padova


E’ rappresentata da una donna con i piedi nel fuoco: l’invidia toglie
la pace e la serenità.
Stringe in una mano un piccolo sacchetto: il suo bene,
troppo piccolo in confronto a quello degli altri.
Ha le orecchie enormi: per raccogliere tutto ciò   che può 
servire per poter mettere in cattiva luce
coloro che ritiene più fortunati.
La sua lingua è una serpe: cerca di colpire gli altri, 
ma si ritorce contro.


4 commenti:

  1. Ma va là. A me non sembri nè invidiosa nè gelosa. Beh gelosa...un pochino sì; ma perchè l'amore, quando è grande rende anche gelosi. Ma solo un po'
    Ciao bellissima!

    RispondiElimina
  2. @Lucia,
    Sto parlando di me in quanto ho subito, e subisco!

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·