sabato 31 marzo 2012

Crocifiggilo!


L’entusiasmo della gente verso Gesù si trasforma nell’inatteso grido:
“Crocifiggilo!”
Gesù, porta la novità, l’abolizione della schiavitù, l’uguaglianza, l’amore verso gli “ultimi”,
queste parole, fanno paura, sconvolgono le coscienze, sono scelte controcorrente, Gesù sa che
queste scelte lo porteranno sulla croce.
Quante volte noi  lo crocifiggiamo, quando non mettiamo in pratica la sua Parola, ma da ipocriti,
( in questo l’uomo riesce bene) vogliamo far fare a lui quello che a noi “conviene” , in fondo che male c’è? Quante volte l’abbiamo pensato?

<Benedetto colui che viene nel nome del Signore>

5 commenti:

  1. Cara Daniela.
    Non serve venire nel nome di qualcuno per essere giusti basta venire nel nome di se stessi e seguire i propri sentimenti.
    I deboli e gli incerti hanno bisogno di una guida io la rettitudine la trovo nella mia mente e nel mio cuore.
    Un caro saluto da fulvio
    Ps.
    (Per la moderazione,una grande mancanza di libertà:Meglio gli insulti liberi che un approvazione coatta)

    RispondiElimina
  2. Sai Fulvio io ho una grande fiducia in te.
    Forse perché ci conosciamo(virtualmente da tanto tempo) ma tanto quanto basta d'aver stima reciproca, nel rispetto delle proprie idee.
    Forse hai ragione!
    Toglierò la moderazione.
    Anche perchè non devo temere chi si Nasconde dietro l'anonimato, ma deve vergognarsi chi approffitta dell'anonimato, per dire cose che probabilmente si vergognerebbe a dirle mostrando la sua faccia.
    Fulvio , un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Cara Daniela sono felice della Tua decisione,chi insulta si qualifica da solo come un essere non degno di attenzione.

    L'essere guidato sarebbe meraviglioso, io da orfano di padre ho sofferto molto la mancanza di una guida forte e sicura,ma da moltissimo tempo ho deciso di guidarmi da solo e non sempre è facile convivere con le proprie manchevolezze.La coscienza critica alberga anche nei non credenti,solo che a noi manca il comodo perdono,e autoperdono non sempre è sufficente.
    Felice sera,fulvio

    RispondiElimina
  4. Nella certezza di essere il figlio o il Dio stesso (La Trinità per me difficile da comprendere) e certo di una quasi immediata ressurezione, per il bene della umanità mi sarei fatto crocificcere anch'io.
    Ciao,un abbraccio fulvio

    RispondiElimina
  5. Sai Fulvio, sei l'uomo più umano e sincero che io conosca.
    Grazie!

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·