mercoledì 18 gennaio 2012

La fine è il mio inizio



Tiziano Terzani, sapendo di essere arrivato alla fine del suo percorso, parla al figlio Folco di cos’è stata la sua vita e di cos’è la vita.





"Allora questa è la fine, ma è anche l’inizio di una storia che è la mia vita e di cui mi piacerebbe ancora parlare con te per vedere insieme se, tutto sommato, c’è un senso."


…[…] L’altro giorno la mamma mi ha chiesto
”Se qualcuno telefonasse e ci dicesse di aver scoperto una pillola che ti farebbe campare  altri dieci anni, la prenderesti” E io istintivamente ho risposto “No!” Perché non lo vorrei, perché non vorrei vivere altri dieci anni,. Per rifare tutto quello che ho già fatto? Sono stato nell’Himmalaya, mi sono preparato a salpare per il grande oceano di pace e non vedo perché ora dovrei rimettermi su una barchetta a pescare, a far la vela. Non mi interessa.

Guarda la natura da questo prato, guardala bene e ascoltala.
Là,  il cuculo; negli alberi tanti uccellini – chi sa di chi sono? – coi loro gridi e il loro pigolio, i grilli nell’erba, il vento che passa tra le foglie. Un grande concerto che vive di vita sua, completamente indifferente, distaccato da quel che mi succede, dalla morte che aspetto.
Le formicole continuano a camminare, gli uccelli cantano al loro Dio, il vento soffia.
Che lezione! Per questo io sono sereno.
Da mesi dentro di me c’è un centro di gioia che irradia in ogni direzione. Mi pare di non essere mai stato così leggero e felice….





ps..E' un libro bellissimo

6 commenti:

  1. « Viaggiare era sempre stato per me un modo di vivere – si legge nel libro – e ora avevo preso la malattia come un altro viaggio: un viaggio involontario, non previsto, per il quale non avevo carte geografiche, per il quale non mi ero in alcun modo preparato, ma che di tutti i viaggi fatti fino ad allora era il più impegnativo, il più intenso. »


    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  2. Meravigliosi pensieri,quelli di Terzani,ma il mio passaggio su questa terra,oggi,ieri e spero domani è meraviglioso che non rinuncerei neanche ad un giorno da vivere in più.
    Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
  3. Ieri, mentre eravamo dal medico, l'ennesimo, ho detto a Gianni che mi accompagnava" Questa vita mi piace, perchè non mi annoia.Ogni giorno, un ricalcolo, una sorpresa, una deviazione inaspettata.Ci pensi, se ci fosse andato tutto liscio? salute, soldi, carriera, amici ecc ecc? In questo momento forse saremmo in crociera....".

    Ciao amici. A tutti buon viaggio nella vita che non finisce mai di stupirci!

    RispondiElimina
  4. @ Gus,
    *_*

    @coloratissimo,
    Quando Tiziano racconta questo episodio, è ammalato terminale.

    @Anto,
    Sì! Anto non finisce mai di stupirci!
    Buona giornata!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Bene. Anzi: così, così. Volevo telefonarti,ma c'è Elena indisposta quindi non posso parlare. La spada del famoso Damocle è calata su di noi, anzi su di Ada, senza averla attesa!Lunedì ci hanno telefonato da Milano. Dal Policlinico. Sono arrivati gli esami di Ada. Dalla Tac risulta che nel polmone destro ci sono tre noduli. Ne avevamo bisogno!Oggi è a Milano per maggiori chiarimenti. Aspetto...

    RispondiElimina
  6. @lucia,
    Ho visto ora il tuo commento,domattina ti chiamo!

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·