lunedì 18 luglio 2011



Vincent van Gogh


Estate

Ardono i seminati,
scricchiola il grano,
insetti azzurri cercano ombra,
toccano il fresco...
...E a sera
riposa il fuoco,
la brezza
fa ballare il trifoglio,
sale
una stella
fresca
verso il cielo
cupo,
crepita senza bruciare
la notte
dell’estate.

Pablo Neruda



 

10 commenti:

  1. Due mostri sacri dell'arte uniti nel elogio dell'estate.
    Buona settimana,fulvio

    RispondiElimina
  2. Dani bella.. buongiorno e buon inizio settimana.!  

    RispondiElimina
  3. Estate, a sera riposa il fuoco....
    Già, un tempo si accendeva il focolare anche d'estate per cucinare.
    Mi ricordo mia nonna con il caldaio sul fuoco del camino anche d'estate, che faceva bollire l'acqua per fare la pasta, in un angolino il sugo.... Ogni giorno.
    E con l'acqua della pasta ci si lavavano i piatti.

    RispondiElimina
  4. Buona giornata carissima Daniela.

    RispondiElimina
  5. beh non so dalle tue parti, ma qui ieri ha piovuto e di sera fa freschetto...meglio cosi comunque,,,
    buona giornata

    RispondiElimina
  6. Con questo caldo Neruda ci avrebbe ripensato due vole prima di fare l'elogio all'Estate.
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. Anche oggi, che il sole brillava nel cielo, si stava bene! Un mese di luglio così vivibile non me lo ricordavo. Il terremoto l'ho sentito. Buonanotte.

    RispondiElimina
  8. @coloratissimo,
    sì Fulvio l'ho fatto volutamente,
    ciao!
    @ingerik,
    ciao Dana, grazie, anche a te!
    @Ric,
    bella questa condivisione
    @sorgentediluce,
    Ora ti auguro la buonanotte!
    @luigi7,
    Anche qui dopo qualche temporale si sta freschini!
    Grazie, ciao.
    @brunamaria,
    Grazie Brunella , sono passata.
    Buonanotte

    @nonsonogus,
    Tu dici?
    Grazie, ciao.
    @Lucianadal,
    e' vero si sta bene, ma per domani sono previsti temporali!!
    Buonanotte!!!

    RispondiElimina
  9. Non mi piace l'estate.
    Questa notte non abbiamo dormito tanta era l'afa.

    RispondiElimina
  10. #10
    Antonietta, qui invece era fresco, dovetti chiudere le finestre la sera e la notte solo con il lenzuolo si faceva un po' fatica a dormire. 

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·