venerdì 8 luglio 2011

sogno



 


Stanotte feci un sogno strano, per la verità anche un po’ angosciante.

Mi trovavo in campagna , in mezzo ad un prato, vedevo dei fiori splendidi, mi sono messa
a correre
per avvicinarmi e coglierli, ma non riuscivo a fermarmi, ero stanchissima,
ad un tratto sentii un dolore al dorso della mano come di una puntura d’ape,
mi svegliai di soprassalto e vidi a fianco a me, a terra, la lampada che era sul tavolino,
e disseminati sul pavimento, il mio cellulare ,
i libri, gli occhiali.
Il  mio  gatto aveva la coda a ciuffo. ed era spaventato, probabilmente  per il disastro che aveva
combinato.

Con le unghie si era  aggrappato al tappeto del tavolino ,facendo cadere la lampada sulla mia  mano,
per questo sentii un dolore.


Fu un risveglio brusco e rimasi per cinque minuti allocchita,  cercando  di capire cosa fosse successo.



§








Navigando in web oggi trovai questa poesia del mio poeta preferito,
e pensai che era attinente al mio sogno.

§§§


"L'onda non riesce a prendere
il fiore che galleggia:
quando cerca di raggiungerlo
lo allontana"


(Rabindranath Tagore)










 

2 commenti:

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·