domenica 26 giugno 2011


Come dire grazie a Dio?



I discepoli obbediscono alla strana consegna data da  Gesù, cioè riunirsi e condividere il pane.
Gli atti degli Apostoli, le Lettere di Paolo e i racconti dei primi cristiani ne fanno fede.

 Sin dagli inizi, e più ancora con i grandi pastori e teologi dei primi secoli :
”Padri della Chiesa”,
i cristiani hanno
vissuto con l’eucarestia e meditato lungamente su di essa cercando di comprendere

e di approfondire questa realtà
inesauribile che è il cuore della
vita cristiana.


Dio non vuole i cosiddetti “doni” o “sacrifici” con i quali gli uomini cercano di attirare
il favore della divinità.

Per tutto l’Antico Testamento Dio avverte: “ Misericordia io voglio e non sacrificio”
Quello che Dio cerca, quello che desidera, il miglior modo di ringraziarlo,
è di amare come
Lui ama, di essere misericordiosi come Lui è misericordioso,
in breve di assomigliargli.

Ringraziare Dio è dare se stessi agli altri come Lui ha fatto



Una misteriosa trasformazione

Gesù ci indica una via, difficile ma sicura, per amare come Lui ama: nutrirsi di Lui,
presente nell’Eucarestia.
“Poiché, dice, il mio corpo è vero cibo e il mio sangue vera bevanda”.O ancora:
Colui che mi mangia vivrà per me”
Come l’apostolo Paolo possiamo dire: “ Non sono io che vivo, ma è Cristo che vive in me”
Ed è così che noi stessi diventiamo il grazie dell’uomo al suo creatore





Buona domenica!!!







 




 

5 commenti:

  1. è vero...nell'Antico Testamento, Dio esigeva sacrifici come ringraziamento, poi è arrivato Gesù...ed è cambiato tutto...come dire grazie a Dio? magari anche nella solitudine della preghiera...Lui ci ascolta...buona domenica, e bellina la vignetta, aggiornata ai nostri tempi

    RispondiElimina
  2. Unito a Cristo risorto il credente partecipa alla sua vita celeste.
    Ciao, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Vivendo con gioia. 
    Alla faccia di chi crede che i cristiani attendono soltanto l'aldilà.

    RispondiElimina
  4. Buona domenica, Daniela!
    In Comunione, grazie all'Amore di Dio per noi!

    RispondiElimina
  5. Il mio più caro saluto.
    Giorgio

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·