mercoledì 13 aprile 2011





“Vi do un comandamento nuovo, dice il Signore,
come io ho amato voi,
così amatevi anche voi gli uni gli altri”
(Gv 13,34)




???

 

8 commenti:

  1. Prima sentivo la radio, c'era uno della lega, speroni, che diceva: "ma le armi o si usano o non si usano: se gli altri le possono usare perché noi non le possiamo usare? se il Libia è lecito usare le armi lo deve essere anche qui da noi. Se hitler fosse ai giorni nostri per fare la guerra avrebbe utilizzato i barconi degli extracomunitari, avrebbe mandato quelli a fare le invasioni. Per cui se possiamo usare le armi in Libia allora usiamole anche da noi, è una cosa normale, non capisco perché ci si scandalizza..."

    Ho dovuto spegnere la radio. Vuoi vedere che vogliono arrivare a convincerci che...

    Prima di speroni hanno intervistato uno del pd. Che si diverte a fare ostruzionismo, per cui in parlamento parla di cose inutili, tipo dei ragni ecc ecc. E si diverte se lo chiamano un rompicoglioni.
    Ecco, il parlamento italiano è pieno di queste persone.

    Ecco, ora rileggo il tuo post Daniela............

    RispondiElimina
  2. utente anonimo13 aprile 2011 10:56

    Ciao, Daniela.

    Anch'io rileggo il tuo post, dopo i commenti dei due signori di cui sopra:
    "... così amatevi voi, gli uni gli altri!".
    Tra il dire e il fare c'è di mezzo il nostro infinito mare,
    di egoism

    Rosella.

    RispondiElimina
  3. spesso capita che si è buoni "nella casa degli altri"
    e questo non è bello!

    RispondiElimina
  4. Buona e dolce notte cara Daniela. Scusa la fretta.. Ciaooooooooo

    RispondiElimina
  5. Non credo che il tuo scopo fosse di accendere una discussione politica.

    Comunque io affermo che quello è il più bel comandamento che abbiamo mai avuto, e che dobbiamo sforzarci di metterlo in pratica, in tutti i modi ed in tutte le occasioni.

    Un dolce saluto, mia cara amica.

    RispondiElimina
  6. utente anonimo14 aprile 2011 00:17

    @LuigiBortolo (#10)

    "... il più bel comandamento che abbiamo mai avuto e che dobbiamo sforzarci di mettere in pratica in tutti i modi ed in tutte le occasioni".
    Ottimo.
    Anche e soprattutto nelle vicende politiche. Appunto. Certo, non per "accendere una discussione politica", che sarebbe assolutamente sterile, fuori luogo e che nessuno vuole.
    Cordiali saluti.

    Carlo.
    (a nome anche di Pasquale, che leggerà domani).  (#2)

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·