giovedì 4 novembre 2010






Avessi saputo che la prima sarebbe stata l'ultima
L'avrei serbata più a lungo.
Avessi saputo che l'ultima sarebbe stata la prima
L'avrei mescolata con più forza.
Coppa, fu tua la colpa,
Non era il labbro il bugiardo.
No, labbro fu tua,
La Beatitudine era più di tutto da biasimare.
        Emily Dickinson


~~~



Quando abbiamo a disposizione una coppa d'amore, di gioia, raramente
ci rendiamo conto che potrebbe essere l'ultima; magari la sorseggiamo in fretta,
accontentandoci di un istante di intensa felicità, invece di serbarla e consumarla fino in fondo.
E la colpa non è della coppa, ma di quelle labbra avide,
che preferiscono un attimo di estasi a un sentimento magari meno intenso,
ma più duraturo.



10 commenti:

  1. Cara Dani,bellissime parole,ma io sono per il tutto e subito.....................del doman non v'è certezza.

    Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
  2. @coloratissimo,
    generalmente gli uomini sono così!
    Buona giornata!
    Ps. Ma a che ora ti alzi al mattino???

    RispondiElimina
  3. Non mi sono alzato presto,sono andato a dormire tardi.Io lavoro quando mi colgo l'ispirazione e le idee,purtroppo non rispettano nessun orario.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  4. Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

    Siete troppo bravi ed ora le penso più difficili

    Grazie della simpatia.

    RispondiElimina
  5. non la conoscevo... ma ogni volta che trovo e leggo qualche poesia sua resto senza parole. bellissima

    RispondiElimina
  6. utente anonimo5 novembre 2010 11:56

    Daniela, carissima Daniela, 
    GRAZIE! Di cuore.
    E quel san Carlo, el sant Carlòn d'Arona, l'è propri el me sant!
    ---
    Non so se soltanto io sono "bloccato" con la lettura nel pc, ma nei vostri blog non appare alcun aggioramento automatico, nè di post nè di commenti...
    Solo casualmente ora riesco a leggere.
    Un caro saluto che, se permetti, vorrei dirti anche fraterno.
    Ciao.

    Carlo A.A.
    (zona Legnano-Busto Arsizio)

    RispondiElimina
  7. # Carlo,
    Purtroppo era un problema di Splinder l'editor, ora vedo con piacere che hanno risolto.

    Caro Carlo, certo, accetto con grande piacere di far parte di quella fraternità, che auspichiamo essere di noi tutte creature di un solo Padre.
    E' stato un piacere fare la tua conoscenza e di tutta la tua"compagnia briscula"
    Ora per quanto riguarda nostro fratel Ric, ti posso dire che si è assentato
    per essere presente ad una persona a lui cara in un momento difficile.

    Tornerà prestissimo,quel conteggio ,sono i giorni, le ore, i minuti che lo separano dal Santo Natale,
    Ric sai che è una persona speciale!!!

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·