giovedì 21 ottobre 2010






Il cammino dell’uomo di
Martin Buber



Rabbi Shneur Zalman, il Rav della Russia, era stato calunniato presso le autorità da uno dei capi dei
mitnagghedim, che condannavano la sua dottrina e la sua condotta, ed era stato incarcerato a
Pietroburgo. Un giorno, mentre attendeva di comparire davanti al tribunale, il comandante delle
guardie entrò nella sua cella. Di fronte al volto fiero e immobile del Rav che, assorto non lo  aveva
notato subito, quest’uomo si fece pensieroso e intuì la qualità umana del prigioniero. Si mise a
conversare con lui e non esitò ad affrontare le questioni più varie che si era sempre posto leggendo
la Scrittura. Alla fine chiese: “Come bisogna interpretare che Dio Onnisciente dica ad Adamo:
<<Dove sei?>>. “Credete voi- rispose il Rav- che la Scrittura è eterna e che abbraccia tutti i tempi,
tutte le generazioni e tutti gli individui?”. “Sì, lo credo”, disse. “Ebbene – riprese lo zaddik . in ogni
tempo Dio interpella ogni uomo: “Dove sei nel tuo mondo? Dei giorni e degli anni a te assegnati
ne sono già trascorsi molti: nel frattempo tu fin dove sei arrivato nel tuo mondo”. Dio dice per
esempio: “Ecco, sono già quarantasei anni che sei in vita. Dove ti trovi?”.

All’udire il numero esatto dei suoi anni, il comandante si controllò a stento, posò una mano sulla
spalla del Rav ed esclamò: “Bravo!”; ma il cuore gli tremava.



Qual è il senso della storia? […]

Il comandante chiede chiarimenti sul brano del racconto biblico che riguarda il peccato di Adamo.
La risposta del Rabbi mira a questo, a dirgli:” Adamo sei tu. E a te che Dio si rivolge chiedendoti:
“Dove sei?”. Apparentemente non gli ha fornito nessun chiarimento sul significato del brano biblico
In quanto tale. Ma in realtà la risposta illumina sia la situazione di Adamo nel momento in cui Dio
lo interpella, sia la situazione di ogni uomo in ogni tempo e in ogni luogo.
 

5 commenti:

  1. Interessante, molto interessante questo post.
    A te il mio buongiorno:-)


    RispondiElimina
  2. Sì, come dice Baronerosso1 è molto interessante.

    La Parola di Dio, la domanda di Dio sul dove sei Adamo, riguarda sempre ognuno di noi.
    Come Pietro che domanda «Signore, questa parabola la dici per noi o anche per tutti?». 

    Questa notte ho fatto un sogno, un incontro con Dio. Questo è solo l'inizio: una mano scendeva dal cielo blu, un cielo che aveva una consistenza lattiginosa, un po' sabbiosa, un po' gommosa. La mia mano saliva e si incontrava con la mano, e quando riusciva ad incontrarsi con quella di Dio, ecco che riuscivo a passare nel cielo.... poi andava avanti....

    RispondiElimina
  3. La mia umanità mi è stata data affinchè riconoscessi il Cristo e con Lui, Dio.

    RispondiElimina
  4. (Il tramonto visto da casa mia)

    Felice sera,fulvio

    RispondiElimina
  5. @ baronerosso1,
    Ciao barone, grazie!!!
    @sorgentediluce,
    smack
    @lucianadal,
    sì lucia. grazie!
    @paracchini,
    caspitina Ric, ma i tuoi sogni sono .....forti!!!
    @coloratissimo,
    Stupendo...davanti a si grande spettacolo mi commuovo!!!
    Grazie della condivisione!

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·