martedì 3 agosto 2010

Prova







Prova uno, due, tre

Le prove della vita purtroppo sono inevitabili, ci piombano addosso quasi sempre
 all’improvviso, ci fanno tremare, trattenere il respiro come davanti ad un baratro.
Vediamo barcollare le nostre sicurezze, ci sentiamo vulnerabili, attaccati negli affetti
o nelle nostre risorse  umane.
Tuttavia le prove ci donano la forza di volontà, ci aiutano a  verificare la
nostra conoscenza, la nostra stabilità mentale, a determinare la forza dei nostri limiti.
La prova ci dà la possibilità di aumentare la <<misura di fede>> che Dio ci dona, e
 la disponibilità di fidarci di Lui non solo quando va tutto a gonfie vele , ma anche
quando si perde un lavoro, un affetto, una casa.
Se la nostra fede dovesse  vacillare stiamo pur certi che Dio non ci abbandonerà
perché noi siamo parte di Lui.


Poiché egli conosce la mia condotta,se mi prova
al crogiuolo, come oro puro io ne esco.
Giobbe 23,10

Beato l’uomo che sopporta la tentazione, perché una volta superata la prova
riceverà la corona della vita che il Signore ha promesso a quelli che lo amano.
Giacomo 1,12
 

7 commenti:

  1. Come nel Vangelo di oggi, le prove sono come la violenza del vento che ci fa barcollare e quasi affondare se non ci fosse la mano che ci afferra?Ed Gesù disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?». Appena saliti sulla barca, il vento cessò. Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!». 

    RispondiElimina
  2. Come nel Vangelo di oggi, le prove sono come la violenza del vento che ci fa barcollare e quasi affondare se non ci fosse la mano che ci afferra?Ed Gesù disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?». Appena saliti sulla barca, il vento cessò. Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!». 

    RispondiElimina
  3. Come nel Vangelo di oggi, le prove sono come la violenza del vento che ci fa barcollare e quasi affondare se non ci fosse la mano che ci afferra?Ed Gesù disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?». Appena saliti sulla barca, il vento cessò. Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!». 

    RispondiElimina
  4. Complimenti anche per la scelta dell'immagine, che rappresenta bene il momento della prova, quando l'oltre appare contornato di ombre, eppure vi sono delle luci che illuminano il percorso.

    RispondiElimina
  5. Complimenti anche per la scelta dell'immagine, che rappresenta bene il momento della prova, quando l'oltre appare contornato di ombre, eppure vi sono delle luci che illuminano il percorso.

    RispondiElimina
  6. Complimenti anche per la scelta dell'immagine, che rappresenta bene il momento della prova, quando l'oltre appare contornato di ombre, eppure vi sono delle luci che illuminano il percorso.

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·