giovedì 20 maggio 2010






Gesù: il Dio che Ama.

5 commenti:

  1. Ama chi?Forse i due alpini morti a HeratForse erano tanto devoti che gli ha chiamati a lui prima del tempo?Sono di cattivo umore,ma oggi è difficile essere felici. ciao,fulvio

    RispondiElimina
  2. Sai Fulvio io credo sia umano arrabbiarsi con Dio ,sopratutto se, secondo il nostro modo di vedere troviamo delle ingiustizie.Sopratutto se queste "ingiustizie" riguardano noi personalmente.Ma noi non possiamo giudicare, possiamo solo , e non è poco,essere solidali,con chi è nella prova.Dai il malumore passerà.grazie e buon pomeriggio!Dani

    RispondiElimina
  3. utente anonimo20 maggio 2010 19:33

    E' vero ! Dio ci ama,nonostante tutto. Quando qualcuno viene chiamato e deve partire,non dobbiamo essere tristi per lui,ma per i suoi cari che sicuramente soffrono tanto. Se noi ci rendessimo conto dell'amore che Dio ha per noi , riusciremmo a superare tanti momenti tristi della vita e riusciremmo ad essere almeno più sereni. La vita è eterna ,si viene e si va, poi si ritorna e si riparte, il problema è capire il significato della vita.           Ciao . Franca

    RispondiElimina
  4. Come dice Daniela, le ingiustizie le vediamo secondo il nostro modo di vedere. Il modo di vedere terreno.Tu Fulvio che hai letto Sant'Agostino hai visto come per esso inizialmente la Bibbia era un libro superfluo, superficiale, che non si avvicinava minimamente alle grandi opere dei filosofi, dei pensatori. Egli lo capì quando fu illuminato, e quando riuscì così a comprendere che non poteva comprendere la Bibbia con la mente della Carne, ma ci voleva una mente di Spirito. E sai bene quanto lui fu combattuto dalla Carne.Perquindi come ha aggiunto Franca, la prova è per noi che restiamo, che dobbiamo essere sempre uniti nella preghiera, ma non farci disperdere dal dolore e dalla paura. Potremmo dire, troviamoci tutti uniti spiritualmente domani per una preghiera di unione con chi soffre e non riesce ad essere felice.Forse mi sbaglio?

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·