lunedì 15 marzo 2010








 



 



Cet amour





 


Cet amour
Si violent
Si fragile
Si tendre
Si désespéré
Cet amour
Beau comme le jour
Et mauvais comme le temps
Quand le temps est mauvais
Cet amour si vrai
Cet amour si beau
Si heureux
Si joyeux
Et si dérisoire
Tremblant de peur comme un enfant dans le noir
Et si sûr de lui
Comme un homme tranquille au milieu de la nuit
Cet amour qui faisait peur aux autres
Qui les faisait parler
Qui les faisait blêmir
Cet amour guetté
Parce que nous le guettions
Traqué blessé piétiné achevé nié oublié
Parce que nous l'avons traqué blessé piétiné achevé nié oublié
Cet amour tout entier
Si vivant encore
Et tout ensoleillé
C'est le tien
C'est le mien
Celui qui a été
Cette chose toujours nouvelles
Et qui n'a pas changé
Aussi vraie qu'une plante
Aussi tremblante qu'un oiseau
Aussi chaude aussi vivante que l'été
Nous pouvons tous les deux
Aller et revenir
Nous pouvons oublier
Et puis nous rendormir
Nous réveiller souffrir vieillir
Nous endormir encore
Rêver à la mort
Nous éveiller rire
Et rajeunir
sourire et Notre amour reste là
Têtu comme une bourrique
Vivant comme le désir
Cruel comme la mémoire
Bête comme les regrets
Tendre comme le souvenir
Froid comme le marbre
Beau comme le jour
Fragile comme un enfant
Il nous regarde en souriant
Et il nous parle sans rien dire
Et moi j'écoute en tremblant
Et je crie
Je crie pour toi
Je crie pour moi
Je te supplie
Pour toi pour moi et pour tous ceux qui s'aiment
Et qui se sont aimés
Oui je lui crie
Pour toi pour moi et pour tous les autres
Que je ne connais pas
Reste là
Là où tu es
Là où tu étais autrefois
Reste là
Ne bouge pas
Ne t'en va pas
Nous qui sommes aimés
Nous t'avons oublié
Toi ne nous oublie pas
Nous n'avions que toi sur la terre
Ne nous laisse pas devenir froids
Beaucoup plus loin toujours
Et n'importe où
Donne-nous signe de vie
Beaucoup plus tard au coin d'un bois
Dans la forêt de la mémoire
Surgis soudain
Tends-nous la main
Et sauve-nous



 



Jacques Prévert



8 commenti:

  1. "Questo amore" è una poesia meravigliosa,uno stupendo inno all'amore.Al Liceo,per conquistare la ragazzina di turno,la declamavo in francese,ma tutte le poesie di Prèvert,sono stupende anche se tradotte.Amo leggere le poesie,ma sopratutto ascoltarle,possibilmente interpretate da grandi voci. Arnoldo Foà che interpreta Prèvert,un'ora  imperdibile di delizie.Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
  2. "Questo amore" è una poesia meravigliosa,uno stupendo inno all'amore.Al Liceo,per conquistare la ragazzina di turno,la declamavo in francese,ma tutte le poesie di Prèvert,sono stupende anche se tradotte.Amo leggere le poesie,ma sopratutto ascoltarle,possibilmente interpretate da grandi voci. Arnoldo Foà che interpreta Prèvert,un'ora  imperdibile di delizie.Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
  3. @ paracchini ;Ora si?@ coloratissimo,Sono contenta Fulvio di aver rinverdito i tuoi dolci ricordi e di aver portato il pensiero di questa stupenda poesia nel tuo blog.Anch'io sono una incallita romanticona.Mi commuovo alle lacrime davanti ad una frase d'amore che mi entra nel cuore.Grazie,amico mio!!!

    RispondiElimina
  4. @ paracchini ;Ora si?@ coloratissimo,Sono contenta Fulvio di aver rinverdito i tuoi dolci ricordi e di aver portato il pensiero di questa stupenda poesia nel tuo blog.Anch'io sono una incallita romanticona.Mi commuovo alle lacrime davanti ad una frase d'amore che mi entra nel cuore.Grazie,amico mio!!!

    RispondiElimina
  5. Eh sì Arnoldo Foà, che voce, anche Alberto Lupo...

    RispondiElimina
  6. Beh dai mettiamoci anche la traduzione....

    Questo amore

    Questo amoreCosì violentoCosì fragileCosì teneroCosì disperatoQuesto amoreBello come il giornoE cattivo come il tempoQuando il tempo è cattivoQuesto amore così veroQuesto amore così belloCosì feliceCosì gaioE così beffardoTremante di paura come un bambino al buioE così sicuro di séCome un uomo tranquillo nel cuore della notteQuesto amore che impauriva gli altriChe li faceva parlareChe li faceva impallidireQuesto amore spiatoPerchè noi lo spiavamoPerseguitato ferito calpestato uccisonegato dimenticatoPerchè noi l’abbiamo perseguitato feritocalpestato ucciso negatodimenticatoQuesto amore tutto interoAncora così vivoE tutto soleggiatoE’ tuoE’ mioE’ stato quel che è statoQuesta cosa sempre nuovaE che non è mai cambiataVera come una piantaTremante come un uccelloCalda e viva come l’estateNoi possiamo tutti e dueAndare e ritornareNoi possiamo dimenticareE quindi riaddormentarciRisvegliarsi soffrire invecchiareAddormentarci ancoraSognare la morteSvegliarci sorridere e ridereE ringiovanireIl nostro amore è làTestardo come un asinoVivo come il desiderioCrudele come la memoriaSciocco come i rimpiantiTenero come il ricordoFreddo come il marmoBello come il giornoFragile come un bambinoCi guarda sorridendoE ci parla senza dir nullaE io tremante l’ascoltoE gridoGrido per teGrido per meTi supplicoPer te per me e per tutti coloro che si amanoE che si sono amatiSì io gli gridoPer te per me per tutti gli altriChe non conosconoFermati làLà dove seiLà dove sei stato altre volteFermatiNon muovertiNon andarteneNoi che siamo amatiNoi ti abbiamo dimenticatoTu non dimenticarciNon avevamo che te sulla terraNon lasciraci diventare gelidiAnche se molto lontano sempreE non importa doveDacci un segno di vitaMolto più tardi ai margini di un boscoNella foresta della memoriaAlzati subitoTendici la manoE salvaci.

    RispondiElimina
  7. Beh dai mettiamoci anche la traduzione....

    Questo amore

    Questo amoreCosì violentoCosì fragileCosì teneroCosì disperatoQuesto amoreBello come il giornoE cattivo come il tempoQuando il tempo è cattivoQuesto amore così veroQuesto amore così belloCosì feliceCosì gaioE così beffardoTremante di paura come un bambino al buioE così sicuro di séCome un uomo tranquillo nel cuore della notteQuesto amore che impauriva gli altriChe li faceva parlareChe li faceva impallidireQuesto amore spiatoPerchè noi lo spiavamoPerseguitato ferito calpestato uccisonegato dimenticatoPerchè noi l’abbiamo perseguitato feritocalpestato ucciso negatodimenticatoQuesto amore tutto interoAncora così vivoE tutto soleggiatoE’ tuoE’ mioE’ stato quel che è statoQuesta cosa sempre nuovaE che non è mai cambiataVera come una piantaTremante come un uccelloCalda e viva come l’estateNoi possiamo tutti e dueAndare e ritornareNoi possiamo dimenticareE quindi riaddormentarciRisvegliarsi soffrire invecchiareAddormentarci ancoraSognare la morteSvegliarci sorridere e ridereE ringiovanireIl nostro amore è làTestardo come un asinoVivo come il desiderioCrudele come la memoriaSciocco come i rimpiantiTenero come il ricordoFreddo come il marmoBello come il giornoFragile come un bambinoCi guarda sorridendoE ci parla senza dir nullaE io tremante l’ascoltoE gridoGrido per teGrido per meTi supplicoPer te per me e per tutti coloro che si amanoE che si sono amatiSì io gli gridoPer te per me per tutti gli altriChe non conosconoFermati làLà dove seiLà dove sei stato altre volteFermatiNon muovertiNon andarteneNoi che siamo amatiNoi ti abbiamo dimenticatoTu non dimenticarciNon avevamo che te sulla terraNon lasciraci diventare gelidiAnche se molto lontano sempreE non importa doveDacci un segno di vitaMolto più tardi ai margini di un boscoNella foresta della memoriaAlzati subitoTendici la manoE salvaci.

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·