mercoledì 30 settembre 2009

IL futuro





Un’opportunità, ma anche una responsabilità.
I nostri figli raccoglieranno ciò che abbiamo
seminato.
Tra gli adulti sovente si parla del futuro solo per
delineare scenari catastrofici.
Credo che equilibrio e saggezza nelle scelte
personali e politiche darà modo a chi
ci seguirà (i nostri giovani) di trarre strumenti
necessari per imparare a capire quale strade
dovranno intraprendere per la loro vita.

* * *
Milioni di giorni

Non c’è più tempo per aspettare
Non puoi usarlo ancora come scusa e
rimandare
Non puoi vedere solo il bene / Non
puoi temere solo il male
Non confondere il mondo con una regione
Non confondere il denaro con la ragione

Perché mio figlio dovrà  sapere
Perché mio figlio dovrà sperare
Perché mio figlio dovrà imparare / a capire
Milioni di sogni / Milioni di segni
Per milioni di giorni / ancora

Non nascondere a nessuno  / il pensiero
e la dignità
La minoranza non è una debolezza
La maggioranza non è una qualità
Ma la voce più convincente / è spesso
quella che ti spiega meno
Perché conforta non ti contrasta
Ti dice solo quello che vuoi sentire

Ma mio figlio dovrà sapere
Ma mio figlio dovrà sperare
Ma mio figlio dovrà imparare / a capire
Milioni di sogni / milioni di segni
Per milioni di giorni / ancora

Il tuo pensiero / la tua esistenza
L’infinito è tutto qui.





6 commenti:

  1. Ottima riflessione!!!!!MAH...i nostri figli hanno bisogno di certezze da parte dei nostri politici...Un caro saluto DANI...CIAOOOOOOO.

    RispondiElimina
  2. Dovremmo imparare a seminare meglio oggi se non vogliamo raccogliere frutti cattivi domani...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Riguardo ai giovani...penso che sia molto importante l'impostazione che da la famiglia....si pensa spesso a guadagnare per dare...comprare...forse ai figli bisognerebbe solo starci più vicino...ascoltarli.
    Un bacio e buonagiornata

    RispondiElimina
  4. Miii Artemais tocca un tasto dolente... una certezza dai nostri politici.... Un esempio dai nostri politici.....

    Leggevo prima sul Corriere che oggi molti genitori portano i loro bambini in giro nei passeggini fino a sei anni. La scusa? Per comodità e per sicurezza....

    RispondiElimina
  5. @ artemais;
    @ Pachucha;
    @ emmelania;
    @ paracchini;
    Grazie, apprezzo moltissimo i vostri commenti.
    Dani

    RispondiElimina

  6. Certamente una educazione equilibrata e ragionata non è facile. Ma ognuno di noi fa del proprio meglio.

    Cara amica, buona notte

    Luiss

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·