mercoledì 8 luglio 2009




Un chiostro è il mio cuore
ove tu scendi a sera
io e te soli
a prolungare il colloquio, ora
sopra una panchina
di pietra .
Per scoprire come
amore ancora ti spinge,
in silenzio ascolto
il fruscio dei tuoi passi
e il suono della tua voce
che chiama...
E non fuggo per nascondere
dietro gli alberi
la mia nudità:
orgogliosa d'essere questo nulla
da te amata

Padre Turoldo



16 commenti:

  1. È una poesia che richiama molte immagini, è una preghiera che riporta molta pace al cuore

    RispondiElimina
  2. @ paracchini,
    è vero anch'io la leggo così!
    Grazie e buona giornata!
    Dani

    RispondiElimina


  3. Il desiderio

    è il mio pensiero



     si muovono i baci


    fra le spighe

    RispondiElimina
  4. @ perijulka,
    molto bella,grazie!
    Un abbraccio
    Dani

    RispondiElimina


  5. Erich Fried





    Soltanto non sarebbe



    La vita

    sarebbe

    forse piú semplice

    se io

    non ti avessi mai incontrata



    Meno sconforto

    ogni volta

    che dobbiamo separarci

    meno paura

    della prossima separazione

    e di quella che ancora verrà



    E anche meno

    di quella nostalgia impotente

    che quando non ci sei

    pretende l’impossibile

    e subito

    fra un instante

    e che poi

    giacché non è possibile

    si sgomenta

    e respira a fatica



    La vita

    sarebbe forse

    piú semplice

    se io

    non ti avessi incontrata

    Soltanto non sarebbe

    la mia vita

    RispondiElimina
  6. I chiostri mi hanno sempre affascinato.
    Hanno una atmosfera particolare.



    Luiss

    RispondiElimina
  7. @ perijulka;
    molto belle, grazie!
    Ricambio l'abbraccio
    @ pociachi;
    Splendidi, grazie!
    @ LuigiBortolo;
    questo è della mia città,è la sede vescovile, è bellissimo davvero.
    Grazie Luiss!

    Dani

    RispondiElimina
  8. Bellissime parole.
    Felice serata cara Dani.f.

    RispondiElimina
  9. Bello leggerti.
    Ciau e buona serata

    RispondiElimina
  10. @ coloratissimo;
    grazie, felice serata a te!
    @ emmelania;
    ciau!
    Grazie!

    RispondiElimina
  11. Anche a me piacciono moltissimo i chiostri!
    Si sente il silenzio che fa rumore e le pietre e le colonne ci trasmettono la storia del tempo che fu. Come per osmosi.
    Bellissimi versi di Padre Turoldo, da rileggere sempre volentieri.

    RispondiElimina
  12. Bellissima poesia..
    Felice sera :-)

    RispondiElimina
  13. Bellissima poesia e bellisiima foto!!
    Ciao Dany..grazie mille..bacione

    RispondiElimina
  14. ...ed io ricordo il chiostro che percorrevo, con tante riflessioni, anche di natura spirituale, all'interno di Santa Maria Novella in Firenze...

    RispondiElimina
  15. @ diggiu;
    @ Pachucha;
    @ VikyArado;
    @ baronerosso1;

    Grazie!
    Dani

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·