venerdì 10 luglio 2009

Il mendicante cieco



Un giorno, un uomo non vedente stava seduto sui gradini
di un edificio con un cappello ai suoi piedi ed un cartello recante
la scritta: "Sono cieco, aiutatemi per favore".
Un pubblicitario che passeggiava li vicino si fermò e notò che
aveva solo pochi centesimi nel suo cappello.
Si chinò e versò altre monete. Poi senza chiedere il
permesso dell'uomo, prese il cartello, lo girò e scrisse un'altra frase.
Quello stesso pomeriggio il pubblicitario tornò dal non vedente e
notò che il suo cappello era pieno di monete e banconote.
Il non vedente riconobbe il passo dell'uomo:
chiese se fosse stato lui ad aver riscritto il suo cartello e
cosa avesse scritto.
Il pubblicitario rispose:
"Niente che non fosse vero. Ho solo scritto il tuo in maniera diversa",
sorrise e andò via.
Il non vedente non seppe mai  che ora sul suo cartello
c'è scritto:
"Oggi è primavera...ed io non la posso vedere".


7 commenti:

  1. Un grazie a Dio per il dono della vista, così tanto poco apprezzata e alla generosità delle tante persone che, in silenzio, ci passano accanto.
    A volte basta un gesto, fatto per e con Amore a cambiare l'andamento di una giornata.
    Un abbraccio a tutti i non vedenti che conosco!
    diggiu

    RispondiElimina

  2. nascerà
    il nuovo mondo
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Una bellissima e toccante parabola che parla del mio lavoro.Io sono un "creativo"ma purtroppo non aiuto i ciechi nella questua.Creo slogan stupidi per commercializzare prodotti superflui.
    Ciao,f.

    RispondiElimina
  4. ...bella e commovente...

    Luna, cullami tu
    l’anima ancor fanciulla
    che anni miei bui
    hanno
    a volte turbato.
    Tu, Luna blu, mi hai
    ascoltato
    mi hai abbracciato e
    carezzato e un
    cielo di stelle mi hai
    donato…
    Torna da me,Luna
    blu e non lasciarmi mai
    più…

    ( fuori tema per gli ospiti del mio blog)

    (cliccare sulla immagine o tastierina e aprire il file)






    RispondiElimina
  5. @ diggiu;
    ne trai sempre una riflessione per la vita.
    Grazie!
    @ perijulka;
    Grazie!
    @ paracchini;
    quasi può apparire.
    Grazie!
    @ coloratissimo;
    forse ti capiterà di farlo.
    Grazie!
    @ pociachi;
    altrettanto.
    Grazie!
    @ baronerosso;
    sei un'anima sensibile.
    Grazie!

    RispondiElimina

`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,
:::(¯`v´¯),::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
::(_.»✿«_)²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²::::
:::(_..^._).-´Grazie del commento.-.´-.´,.-.´,.-´.::::::::
:::´,.-.´,.,.´,.Arrivederci.-.´-.´,.,.-.´´,-::::::::
:::´,.a presto,.–::::::
:::´,.-.´,.,.´,.´.-.´-.´´,.-.´,.,.´´,.´.,.´.-.´-(¯`v´¯):::::::
:::²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²²(_»✿«_):::::
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::(_..^._)::::::
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·
`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,.·´¯`·.,,.·´¯`·.,,.·